Applicazione

Un controllo severo del proceso di fabbricazione e di applicazione dei prodotti è la chiave del successo del Tecnocemento. L’installazione  consiste in più strati di prodotto posati in più fasi temporali.

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

Il successo finale dipende in larga misutra dal programma del lavoro. I Clienti devono comprendere l’importanza del processo di applicazione del Tecnocemento, poiché esso rappresenta l’immagine  decorativa finale del lavoro di cantiere secondo una precisa sequenza dei tempi di applicazione e di asciugatura.

PROFESSIONALITA’

Nel lacvoro l’esperienza è fondamentale, e ancor più nel mondo del microcemento.

La competenza su come applicarlo e, ancor più importante, come trattare I differenti supporti, riduce l’errore. Deve essere posato da professionisti del Tecnocemento riconosciuti dal produttore.

TECNOCEMENTO mette a disposizione uno dei più qualificati e evoluti corsi di applicazione nel mondo del microcemento-

> Informatevi sui corsi di formazione
Prima Dopo
Quotes

La conoscenza della sua composizione, caratteristiche e sistemi di posa, è essenziale prima della sua applicazione.

PROCESSO DI POSA DEL TECNOCEMENTO

Per una corretta applicazzione del Tecnocemnto occorre conoscere le seguenti fasi:

1.

1. Trattamento del supporto

E’ necessario il corretto trattamento preventive del supporto per la riuscita della posa del TECNOCEMENTO. Perciò sono disponibili malte autolivellanti , di regolarizzazione e di riparazione, e  consolidanti che usati correttamente garantiscono la stabilità del supporto.

2.

2. Composizione del tecnocemento

Il prodotto Tecnocemento è composto dalla miscela di tre componenti dosati correttamente. Posto il componente B in un secchio pulito, aggiungete il pigmento richiesto e mescolate con un mixer. Poi aggiungere poco a poco il componente A evitando la formazione di coaguli nella polvere e mescolare ancora col mixer.

3.

3. APPLICAZIONE

L’APPLICAZIONE CONSISTE IN DUE STRATI SUCCESSIVI DI TECNOCEMENTO base e due di TECNOCEMENTO 80/20 nella misura di meno di 1 kg/mq per strato con uno spessore totale di 2-3 mm.

4.

4. PROTEZIONE FINALE

Le nostre vernici poliuretaniche a base acqua o solvente, applicate a rullo, miglioreranno la resistenza del Sistema, con una finitura  finale differente per gli interni e gli esterni (opaco, lucido, satinato, antiscivolo, ecc.)

Scaricate ora il nostro manual di posa del TECNOCEMENTO

Imparate come applicarre professionalmente il microcemento. I suoi seegreti e I suoi trucchi.

Scaricate ora
Scaricate ora il nostro manual di posa del TECNOCEMENTO